La primavera a Milano

 

Oh che meraviglia, la primavera è finalmente arrivata, perlomeno a Milano. Camminando per le strade fra ieri e oggi quante nuove fioriture mi hanno fermato! La forsizia, gialla e sfacciata, l’elegante cotogno da fiore bianco (Chaenomels sp.’Album’, in via Cavalieri del Santo Sepolcro), i ciliegi da fiore e il mirabolano (Prunus cerasifera) in piazza della Repubblica, le incantevoli Magnolia stellata (viste nel cortile del Civico Museo Archeologico, in Corso Magenta, ma saranno di certo fiorite anche quelle meraviglie nel chiostro di Santa Maria delle Grazie), le Magnolia x soulangeana (in piazza Cairoli e Giardini Montanelli), dai puntuti boccioli soffusi di rosa. E sempre in Cairoli, una bella sorpresa: qualcuno (il Comune?) ha piantato nella grande aiuola fra Foro Bonaparte e via San Giovanni sul Muro,  moltissimi narcisi bianchi e gialli, e giacinti bianchi, che ora stanno sbocciando tutti assieme, come in un prato. Un vero spettacolo!

 

Ma a proposito delle forsizie: guardate quanto è più bella la pianta della prima foto, non più potata, sicuramente per dimenticanza, e quindi diventata un alberello dal bel movimento, e quanto invece fanno pena i tre arbusti tagliuzzati, che hanno perso tutta la loro grazia. Ne convenite?

1 Commento

  • La laura
    22 marzo 2018 20:04

    Si ne convengo. Sicuramente il settore pachi e giardini del Comune ha interrato i narcisi.

Rispondi