Villa Trinità e il giardino nella lava

Un giardino pieno di fascino, luci che filtrano fra le fronde, angoli ombrosi, pietre, gradini di lava, bracieri, vecchi arredi, antichi manufatti e sculture contemporanee: è il giardino dell’antica Villa Trinità, a Mascalucia, vicino a Catania, a 450 metri sul mare. Già quando lo visitai la prima volta, diversi anni fa, mi incantò, con la sua atmosfera gattopardesca, ma nel rivederlo oggi ne sono rimasta davvero stregata, per la ricchezza botanica, per ciò che conserva del passato del luogo e il rigoglio di una vegetazione che sembra non conoscere la mano dell’uomo.

Situato all’interno di un agrumeto, questo meraviglioso giaridno di tre ettari è stato creato dall’attuale proprietario, Salvatore Bonajuto, dottore agronomo, paesaggista e pittore, conservando le testimonianze del passato: tra le colate di lava pietrificata, resti di antiche eruzioni dell’Etna e dell’agrumeto, ha piantato innumerevoli alberi e arbusti esotici, gruppi di palme e piante succulente preziose e ora lo sta arricchendo di sculture e altre opere di artisti contemporanei. Sede, nel mese di giugno, della mostra mercato “Dove fiorisce la Jacaranda”, Villa Trinità comprende un delizioso agriturismo diffuso nel giardino, Etna Botanic Garden, che offre due camere e sei appartamenti. Per saperne di più e vederne tante immagini, andate su https://luoghi.italianbotanicaltrips.com/giardino-di-vill…a-botanic-garden/

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.