Ultimi fiori

Sono trascorse due settimane o poco più dall’ultimo articolo sulle sorprese di fine agosto del mio piccolo ballatoio. Ebbene: con la sua solita e generosa ostinazione, mi sta regalando ancora altri fiori. Accanto ai tagete e alle belle di notte (miche continuano imperterriti a fiorire, sono sbocciati tutti i sedum (Sedum spectabile in varietà che mi regalò ormai molti anni orsono Pier Luigi Priola), è riesplosa la Lavandula x chrysantha di Angelo Paolo Ratto, fedele alla sua fama di sempre in fiore, mentre la profumata Jaborosa integrifolia regalatami dalla cara Marisa Aresi (Associazione Piante Guerriere) dal suo giardino mi sta reglando altri fiori. E poi, sorpresa delle sorprese: dal grosso bulbo di Urginea maritima, che ha fiorito a metà agosto, producendo un’enorme meravigliosa spiga, dopo lo sciopero dell’anno scorso, ne sta spuntando timidamente un’altra. E lo stesso stanno facendo i due bulbi minori che da lui si sono sviluppati nel frattempo. Dormono invece i due acquistati lo scorso giugno, nonostante la promessa di una sicura fioritura. Stiamo a vedere…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.