Rosa ‘Eyes for You’, la rosa dagli occhi blu

Rosa ‘Eyes for You’
Rosa ‘Eyes for You’

Guardate che bell’accostamento ho trovato nel vivaio Rose Barni: la seducente Rosa ‘Eyes for You’ accanto a Carex buchananii. Come sta bene il rosa lilla pallido della prima con il bronzo chiaro della seconda! E inoltre hanno le stesse esigenze colturali, per cui sono compagne perfette per giardini e terrazzi.

Rosa ‘Eyes for You’, sinonimo ‘Blues Eues’ è un ibrido di Hultemia persica, ottenuto nel 2008 da P.J. More, lavorando su ibridazioni effettuate dagli Australiani ga partire dagli anni ’70 dello scorso secolo. Hultemia persica era nota un tempo come Rosa persica, ma è stata riclassificata nel sottogenere Hulthemia. Iriginaria delle zone semi-desertiche tra l’Iran e l’Afghanistan, è resistente al caldo, alla siccità e alle alte escursioni termiche.

Rosa ‘Eyes for You’ è compatta alta e larga 80 centimetri, con foglie verde chiaro, rifiorente, regala mazzi di grandi corolle semidoppie, dai petali un poco ondulati: molto simili alle peonie, tanto che di primo acchito vengono spesso scambiate, e molto profumate, sbocciano di colore rosa-lilla, con un grande occhio centrale porpora-blu, e poi man mano si schiariscono in un rosa pallido quasi bianco. Rustica (ma va riparata dai venti freddi) e sana, ‘Eyes for You’ riesce a fiori anche nei periodi caldi, ma i suoi fiori durano poco. Accetta volentieri la coltivazione in vaso. Nonostante le origini, va bagnata, seppure con moderazione. A fine inverno la si taglia tutta a metà della sua altezza, per favorire la fioritura.

Carex buchananii: è una graminacea sempreverde, originaria della Nuova Zelanda, dal fogliame sottile, rosso-bruno. Forma cespi alti e larghi 50-60 centimetri. Fiorisce, formando piccole sprighe brune, in giugno-luglio. Accetta terreni sabbiosi, di medio impasto o leggermente argillosi, purché piuttosto fresch e molto ben drenati, al sole o in mezz’ombra.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.