Andar per giardini: Firenze e dintorni

Mostly thanks to the ancient Medici House, Florence and its surroundings are very rich in villas and gardens. Created in the 15th Century as spiritual places, areas dedicated to meditation and philosophical speculation, during the 16th Century they became places for entertainment representing the power of the Grand Duke through the realisation of complex sceneries of green and water, made possible by the refined knowledge of architecture and hydraulics. Some of them came to us still intact, other were renovated during the 18th and 19th Century and transformed into Romantic parks here are the most famous ones, those you cannot miss, located both within the city and on the nearby hills. Of course, if you want to visit all of them it will take you at least a whole week! Also, if you want to visit some of the nurseries in the area you can have a look at the two itineraries Wandering nurseries: Florence and its surroundings/1 and Wandering nurseries by bike: Florence and its surroundings/2.

 

Giardino di Boboli

Giardino di Boboli, known as the Italian Versailles, it is a spectacular Italian garden in the heart of Florence just behind Palazzo Pitti.

 

Orto botanico di Firenze

Florence botanical garden, is one of three most ancient in the world, together with Pisa and Padua. It hosts 9000 specimens.

 

Giardino della Gherardesca (ph dal web)

Gherardesca Garden, a big private garden in the historic centre of Florence.

 

Palazzo Budini Gattai

Giardino di Palazzo Grifoni Budini Gattai, Florence: a small romantic garden; you access it through a majestic loggia.

 

Giardino Torrigiani

Giardino Torrigiani, Florence: hidden in the heart of the city, it extends over 7 hectares of English romantic park, very rich in trees and plants coming from all over the world.

 

Giardino Bardini

Giardino Bardini, Florence: in the Oltrarno area, it is made up of 4 hectares of wood, spiritual garden and orchard, in contact with the walls of the city.

 

Giardino degli Iris

Giardino degli Iris, in piazzale Michelangiolo: it opens only from the end of April to the end of May. It has marvellous flowerings of irises.

 

 

Villa Medici

Villa Medici, Fiesole (Florence): an Early-Renaissance villa with a beautiful terraced garden renovated from 1911 to 1923 by architect Cecil Pinset.

 

 

Villa I Tatti

Villa i Tatti, Fiesole (Florence): today it hosts The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies and has a big perfectly preserved Italian garden, a hanging garden and lines boulevards leading to the open countryside.

 

Villa Le Balze

Villa Le Balze, Fiesole (Florence): a Neo-Renaissance villa with a monumental garden made up of a sequence of green rooms.

 

 

Villa Capponi, ad Arcetri (Florence): a marvellous Italian terraced garden

 

 

Giardino della Gamberaia

Giardino di Villa Gamberaia, a Settignano (Florence): it is an amazing 18th Century garden renovated at the beginning of the 20th Century. It is perfectly geometric and overlooks Florence.

 

Villa Corsini

Villa Corsini a Castello (Florence): this 15th Century villa has a very big garden including and Italian parterre and a wooded area.

 

 

Villa Medicea a Castello (Florence): this villa dates back to the 14th Century and has a big Italian terraced garden.

 

 

Villa La Petraia

Villa La Petraia, located on the hillside of Castello (Florence), it is one of the most beautiful Medici villa. It is surrounded by formal garden whereas on the back there is a great English park.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Andar per giardini: Firenze e dintorni

Grazie soprattutto all’antica famiglia de’ Medici, Firenze e i suoi dintorni sono ricchissimi di ville e giardini. Nel 1400 creati come luoghi dello spirito, spazi dedicati alla meditazione e alla speculazione filosofica, con il 1500 i giardini divennero sempre più luoghi di svago e di rappresentazione della potenza granducale, attraverso la realizzazioni di complesse scenografie di verde e di acqua, frutto di raffinate conoscenze nel campo dell’architettura e dell’idraulica. Alcuni sono arrivati a noi quasi intatti, altri sono invece stati ristrutturati nel ‘700-‘800 e trasformati in parchi romantici. Ecco i più famosi, gli imperdibili, situati sia in città sia sulle colline intorno. Certo, se voleste visitarli tutti, vi ci vorrà una settimana come minimo! Se inoltre voleste visitare anche qualche vivaio in zona, consultate i due itinerari Andar per vivai: Firenze e dintorni/1 e Andar per vivai in bicicletta: Firenze e dintorni/2.

 

Giardino di Boboli

Giardino di Boboli, definito la Versailles italiana, è uno spettacolare giardino all’italiana, che si allunga nel cuore di Firenze, alle spalle di Palazzo Pitti.

 

 

Orto botanico di Firenze

L’Orto Botanico di Firenze, uno tre più antichi al mondo, insieme a quelli di Pisa e Padova. Ospita 9.000 esemplari di piante.

 

Giardino della Gherardesca (ph dal web)

Giardino della Gherardesca, grande giardino privato nel centro storico di Firenze.

 

Palazzo Budini Gattai

Giardino di Palazzo Grifoni Budini Gattai, a Firenze; piccolo giardino romantico, al quale sia accede attraverso un imponente loggiato.

 

Giardino Torrigiani

Giardino Torrigiani, a Firenze: nascosto nel cuore della città, si estende per sette ettari di parco romantico all’inglese, ricchissimo di specie arboree e piante provenienti da diverse parti del mondo.

 

Giardino Bardini

Giardino Bardini, a Firenze: in zona Oltrarno, è formato da quattro ettari di bosco, giardino sptirco e orto frutteto, a contatto con le mura medievali della città.

 

Giardino degli Iris

Giardino degli Iris, in piazzale Michelangiolo: aperto solo da fine aprile a fine maggio. Fioriture strepitose di iris.

 

 

Villa Medici

Villa Medici, a Fiesole (Fi): villa del primo Rinascimento, dal bel giardino terrazzato ristrutturato nel 1911-1923 dell’architetto Cecil Pinset.

 

 

Villa I Tatti

Villa i Tatti, a Fiesole (FI): oggi sede di The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies, è accompagnata da un grande giardino all’italiana ottimamente conservato, da un giardino pensile e da viali alberati che conducono verso l’aperta compagna.

 

Villa Le Balze

Villa Le Balze, a Fiesole (Fi): villa in stile neo-rinascimentale, dal giardino monumentale formato da una sequenza di stanze verdi

 

 

Villa Capponi, ad Arcetri (Fi): spendido giardino all’italiano terrazzato.

 

 

Giardino della Gamberaia

Giardino di Villa Gamberaia, a Settignano (Fi): spettacolare giardino settecentesco ristrutturato ai primi del Novecento, dalla perfetta geometria, affacciato su Firenze.

 

Villa Corsini

Villa Corsini a Castello (Fi): villa quattrocentesca dal grande giardino, che comprende una zona a parterre all’italiana e una zona boscosa.

 

 

Villa Medicea a Castello (FI): villa risalente al 1300, dal grande giardino a terrazze all’italiana.

 

 

Villa La Petraia

Villa La Petraia, situata sulle colline di Castello (Fi), è ritenuta una delle più belle ville medicee, circondata da giardini formali, mentre sul retro si estende il grande parco all’inglese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.