Andar per vivai in bicicletta: Firenze e dintorni/2

Questo secondo itinerario fra i vivai fiorentini si collega al precedente, Andar per vivai: Firenze e dintorni/1, ma contrariamente a quest’ultimo, può esserecomodomante affettuato in bicicletta, poichè le distanze sono tali che poter essere coperte in soli 15 minuti in totale. Siamo nella zona di Scandicci, nell’area collinare a ovest di Firenze. Durante la visita, incontrerete rose, ortensie, glicini, magnolie, meli e peri in forme ornamentali, succulente e cactacee e molto altro ancora. Come il precedente, può essere intervallato da visite ai qualche giardino lungo il tragitto (Andar per giardini: Firenze e dintorni).

I Vivai

Nella mappa sono indicati tre vivai. Per ciascuno, inseriamo le distanze dagli altri, in modo da facilitarvi la scelta di quali visitare e in quale ordine.

vivaio Taddei Borgioli

Vivaio Borgioli Taddei: situato in via S. Carlo, è storicamente specializzato nella produzione di ortensie antiche e da collezione, ma, da qualche anno, anche di camelie, clematidi e glicini. Distanze da altri vivai: km 1,3 da Le Rose di Nicola Cavina – km 3 da Naturalmente Cactus Center.

Le Rose di Nicola Cavina

Le Rose di Nicola Cavina, situato in via Guardavia, coltiva rose, antiche e moderne profumate, meli e peri in forme ornamentali. Distanze da altri vivai: km 5,7 da Naturalmente Cactus Center.

Naturalmente Cactus Center

Naturalmente Cactus Center, situato in via Senese, è, come è facile intuire dal nome, specializzato nella coltivazione di piante succulente, delle quale offre una vastissima scelta, con esemplari di ogni dimensione. Nel tempo, si sono aggiunte le collezioni di orchidee, Cycadee, bonsai, plumerie, Hoya (anche specie molto rare), acquatiche tra cui in particolare ninfee e fior di loto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.