Andar per roseti e giardini di rose

Maggio è, per tradizione, il mese delle rose, anche se, grazie alle varietà moderne, la maggior parte di loro continua a fiorire fino all’autunno e oltre, talvolta a intermittenza, talaltra senza interruzioni, in base alla cultivar e al luogo in cui crescono (molte rose ritenute sempre in fiore dagli Inglesi, nei nostri climi dall’estate sempre più calda si fermano, per poi riprendere in settembre). In ogni caso quest’ultimo piovosissimo maggio ci ha impedito di ammirarne le fioriture nei giardini, nei vivai e nei roseti. Ma ora possiamo rifarci..

Vi elenco  i più importanti roseti e giardini di rose aperti alle visite (alcuni solo su prenotazione) in Italia. Se me ne fossi scordata qualcuno, vi prego di indicarmelo

Emilia-Romagna:

Museo Giardino della Rosa Antica

Roseto “La Rosa nel Tempo”

Friuli-Venezia Giulia:

Castello delle Rose di Cordovado

Roseto di San Giovanni, Trieste

Lazio:

Roseto comunale dell’Aventino

Roseto Vacunae Rosae

Palazzo Patrizi

Giardini della Landriana

Giardino di Ninfa

Villa d’Este a Tivoli

Liguria:

Giardini Botanici Hanbury

Roseto di Nervi

Lombardia:

Roseto della Villa Reale di Monza

Piemonte:

Giardino e Roseto La Rosaiola

Roseto della Sorpresa e Castell’Alfero

Toscana:

Giardino delle Rose

Orto Botanico Giardino dei Semplici

Roseto Botanico Carla Fineschi

Trentino Alto Adige:

Rosarium Uhrerhof

Umbria:

Giardino di Helga Brichet

Giardino Ducrot

Giardino Lizza

Il Giardino delle Cento Rose

Veneto:

Il Roseto di Ca’ delle Rose

Roseto di San Bellino

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.