Una passeggiata fra i vigneti terrazzati di Sondrio

Ecco una bella e facile passeggiata di un’oretta nei dintorni di Sondrio che mi ha suggerito la mia cara amica Monica Galli, autrice delle fotografie: si parte dalle stadio cittadino, a 10 minuti a piedi dal centro, e si raggiunge, in 20 minuti di cammino, fra i vigneti terrazzati, il Santuario della Sassella. Si procede per altri 20 minuti verso Triasso, fra boscaglie di noccioli, meli, fichi e ciliegi selvatici, antichi lavatoi e piccoli gruppi di vecchi case di pietra. Poco prima del paese, si imbocca sulla destra una stradina asfaltata che conduce tra altri terrazzamenti a vite al convento di San Lorenzo, un tempo Castello di San Giorgio, da cui si ammira un bellissimo panorama sulla valle, verso l’Adamello. Dopo di che si ridiscende.  Lungo la passeggiata si incontrano molti fiori e arbusti, selvatici e non, fra cui rose botaniche e wegelie, e perfino fichi d’India!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.